Mutui 2011, le previsioni degli esperti

Previsioni Mutui 2011

mutui 2011I mutui per il 2011, secondo le stime degli esperti, saranno segnati da un ribasso piuttosto sensibile, il che significa che si continua con un trend già avviato durante il 2010, e che i rapporti mensili dell’ABI non smentiscono.

La rapida discesa dei tassi significa rinegoziazione dei mutui per moltissime famiglie che li hanno stipulati in precedenza e che hanno tassi superiori al 5.2%, una boccata di ossigeno per moltissime famiglie.

Le previsioni dicono che per alcuni anni la situazione economica non positiva favorirà in ogni caso la caduta dei tassi, che rimarranno stabili a livelli piuttosto bassi, questo permetterà a moltissime famiglie di avere il tempo materiale di rinegoziare il proprio mutuo.

Alcuni analisti però non si fidano della situazione economica e dei recenti alti e bassi dei mutui e suppongono che potrebbe esserci un effetto “montagna russa” continuo.

Insomma a quanto pare vi sarà la possibilità di rinegoziare i propri mutui, ma, almeno secondo quanto dicono alcuni tra i più importanti analisti, l’incertezza ed il su e giù dei tassi di interesse suggeriscono di non stipulare mutui a tasso variabile.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi