Sospensione Mutuo 2013, proroga fino a Marzo

Sospensione Mutuo 2013 anche per i mutui Inpdap

Mala tempora currunt”, qualcuno disse prima di noi. E mai come adesso questa espressione pare calzare a pennello.

Crisi è senza dubbio tra le parole più pronunciate degli ultimi tempi e tutto ne è specchio. Infatti proprio in questi giorni si sta diffondendo a macchia d’olio la notizia sulla proroga relativa alla sospensione dei mutui sulla prima abitazione per le famiglie che sono riuscite ad ottenere il temporaneo beneficio.

La data ultima per la presentazione della richiesta di sospensione mutuo per il 2013, anche per i mutui Inpdap, è stata fissata per il 31 marzo.
Questa è la quinta volta che si ricorre ad un provvedimento del genere, il che fa ben capire quanto sia grave la condizione economica generale.

Ma in cosa consiste precisamente la sospensione del mutuo sulla prima casa?

Grazie a questa moratoria (ovvero la sospensione di un’obbligazione o la proroga della sua scadenza), tutti coloro i quali hanno contratto un mutuo per la prima abitazione e che al momento si trovano nell’impossibilità di adempiere al pagamento delle rate, potranno beneficiare di un periodo di sospensione pari a 12 mesi.

Naturalmente sono previsti particolari caratteristiche e requisiti per poter usufruire della sospensione, uno tra questi è quello di non aver mai ottenuto simile benefit in passato.

Documenti Utili:
Lista delle banche aderenti alla sospensione del mutuo 2013 stilata dall’ABI.
Modulo per la richiesta della sospensione del mutuo

Il modulo per la richiesta della sospensione può essere ritirato anche direttamente in banca o scaricato dal sito dell’ABI – Associazione Bancaria Italiana.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi