Circolare n° 14635, l’Inps verifica le pensioni degli iscritti ex-Inpdap

L'Inps verifica le pensioni degli iscritti ex Inpdap

Con un apposito comunicato emanato il 10/09/2012 tramite circolare n° 14635 , l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) ha annunciato di aver iniziato tutti i controlli fiscali per le pensioni dei lavoratori ex Inpdap, che hanno avuto un trattamento eccedente il dovuto.

Coloro i quali infatti risulteranno positivi ai controlli, vedranno gli assegni delle prossime pensioni decisamente più “leggeri”, visto che invece della classica dichiarazione che veniva effettuata dall’interessato in passato, adesso sarà direttamente l’Inps a controllare ed a notificare eventuali anomalie.

Tutti quelli che hanno ricevuto delle eccedenze vedranno dei drastici tagli pari ad un massimo di 1/5 della pensione, per quel che riguarda la restituzione delle somme non dovute ma comunque percepite in passato.

Non sono molti i lavoratori coinvolti da questa particolare informativa, ma per esempio le pensioni ai superstiti e simili categorie, saranno molto probabilmente l’oggetto dei controlli.

Sono interessati in generale tutti quelli a cui il reddito influenza il calcolo dell’assegno previdenziale.

Le modalità di rimborso prevedono un recupero dei crediti con un massimo di 60 rate, ognuna delle quali ammontabile massimo ad un quinto della somma netta di pensione percepita.

Quelli che invece supereranno tale soglia, e quindi non riusciranno a restituire il capitale dovuto entro 60 rate, verranno contattati direttamente dall’Inps per concordare un metodo alternativo di restituzione del denaro.

Tutti coloro che in generale saranno interessati dai tagli verranno comunque avvisati per via cartacea dall’Istituto di previdenza, che comunque non effettuerà nessuno “sconto” del caso, a meno di inesattezze o errori, che comunque dovranno essere tempestivamente segnalati nelle apposite sedi competenti.

Bisognerà eventualmente presentare un ricorso entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione secondo le modalità previste dalla circolare.

Per qualsiasi informazione si invita la lettura dei 6 allegati relativi alla comunicazione n° 14635 in cui vengono chiariti i dettagli del provvedimento.

Allegati comunicazione n. 14635
Messaggio numero 14635 del 10-09-2012_Allegato n 1.doc
Messaggio numero 14635 del 10-09-2012_Allegato n 2.doc
Messaggio numero 14635 del 10-09-2012_Allegato n 3.doc
Messaggio numero 14635 del 10-09-2012_Allegato n 4.doc
Messaggio numero 14635 del 10-09-2012_Allegato n 5.doc
Messaggio numero 14635 del 10-09-2012_Allegato n 6.doc


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi