Inps nega cumulabilità a fini pensionistici con Inpdap

Inps nega cumulabilità a fini pensionistici con InpdapLa questione è delicata, e di certo continuerà a far discutere e a suscitare non pochi malumori. Tutto ha avuto inizio da una ex dipendente della fondazione Teatro Regionale Alessandrino, ma è estendibile a molti altri lavoratori, come i dipendenti comunali o delle aziende partecipate (ex-Inpdap).

L’Inps nazionale aveva risposto in modo negativo alla sede alessandrina sulla possibilità di considerare, cumulabili ai fini pensionistici i periodi della Cassa integrazione in deroga (di competenza dell’Inps) con quelli maturati invece con la gestione Inpdap.

Partendo da questo caso specifico è stata presentatat poi una interpellanza al fine di sapere dall’amministrazione comunale se è o meno a conoscenza della situazione, e se intende intervenire nei confronti della Regione Piemonte affinché possa attivarsi nei confronti dell’Inps per risolvere questa spiacevole situazione, e superare quello che a molti pare un illogico parere contrario.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi