Al via l’attesa moratoria sui Mutui

surroga mutui inpdapÈ stata Inserita nella Legge di Stabilità 2015, ed ora la moratoria sui mutui è finalmente operativa, anche se risulta notevolmente ridimensionata rispetto a quanto prometteva inizialmente.

La moratoria, così come è oggi, prevede la sospensione della sola quota capitale dei mutui per un massimo di 12 mesi, e questo per solo una volta nell’arco del triennio 2015-2017. In questo modo gli istituti di credito si sono sostanzialmente assicurati il pagamento di tutti gli interessi.

Le banche italiane hanno aderito quasi in massa all’iniziativa, che anche se molto ridimensionata rispetto a quanto si credeva, e sperava inizialmente, porta comunque importanti novità.

Per la prima volta la sospensione del pagamento delle rate si estende infatti anche al cosiddetto credito al consumo, ovvero i finanziamenti per l’acquisto dell’auto nuova o per permettersi l’ultimo modello di smartphone, a patto che questi prestiti abbiano un piano di rientro superiore ai due anni.

La moratoria era attesa ormai da sei mesi, visto che era stata inserita a fine 2014 nell’attuale legge di Stabilità, venne però poi ufficializzata solo il 31 marzo 2015, in seguito ad un non facile accordo tra l’ABI, Associazione Bancaria Italiana, e le principali associazioni dei consumatori.

Sarà interessante vedere se la moratoria riuscirà ad ottenere i risultati sperati, e a dare un po’ di respiro a famiglie e imprese, aiutandole a lasciarsi definitivamente alle spalle la coda della crisi.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi