Prestiti INPDAP, l’Offerta del gruppo BNL si chiama Salary Power

BNLPer i dipendenti pubblici (ex-Inpdap) che cercano un finanziamento, il gruppo BNL propone Salary Power, che grazie ad un accordo tra la banca e l’istituto previdenziale, avviene tramite la cessione del quinto.

La formula della cessione di un quinto dello stipendio o della pensione, per ripagare un prestito è piuttosto diffusa, e permette, in particolare ai dipendenti pubblici, di ottenere con una relativa facilità anche cifre di importo elevato.

Tra mutui, prestiti personali, credito al consumo, prestiti online e prestiti Inpdap con cessione del quinto, la galassia del credito è in continua evoluzione ed espansione. In questo complesso ecosistema trova spazio la soluzione Salary Power di BNL, rivolta, oltre che ai dipendenti della pubblica amministrazione, anche a militari e membri delle forze dell’ordine.

Per ottenere questo finanziamento, bastano pochi documenti che attestano identità, reddito e situazione contributiva. La cifra massima finanziabile è di 140.000 euro. Il rimborso avverrà con rate mensili trattenute direttamente dallo stipendio o dalla pensione.

Per capire meglio le caratteristiche di BNL Salary Power, possiamo fare un esempio. Ipotizziamo un finanziamento della durata di 120 mesi, richiesto da un dipendente pubblico di 35 anni. Il rimborso in questo caso avverrà con una rata mensile di 250 euro, il TAN applicato, aderendo all’offerta entro il 30 giugno 2015, sarà del 6,25%, mentre il TAEG sarà del 7,25%.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi