Riforma Monti: Ici, Iva, Patrimoniale, Pensioni

Riforma Monti: Ici, Iva, Patrimoniale, Pensioni

Pensioni, Ici, Iva, Patrimoniale, tracciabilità dei pagamenti, sono tante le misure in arrivo nei prossimi giorni, grazie ai provvedimenti che verranno presi dal Governo Monti.

Sono in arrivo nuove imposte, entro il week end dovbrebbero essere prese tutte le decisioni e Lunedi, durante il dibattito del Consiglio dei Ministri, si andrà all’approvazione delle nuove misure pensate dal Governo Monti. Tocca quindi attendere Lunedi per conoscere nel dettaglio le misure che il Governo Monti adotterà per uscire dalla crisi finanziaria e dall’incubo recessione e dare uno spintone all’economia italiana.

Per adesso è tutto un fiorire di ipotesi, in ballo vi sono novità sulle pensioni, l’ ici l’ iva, la patrimoniale, misure drastiche contro l’evasione fiscale.

Per quanto riguarda la riforma sulle pensioni, da gennaio 2012 scatterà sistema contributivo per tutti, il nuovo sistema verrà introdotto pro rata e coinvolgerà tutti i lavoratori, a prescindere degli anni di contributi accumulati al dicembre 95, tuttavia riguarderà esclusivamente i versamenti futuri, cioè i contributi versati dal 1 Gennaio del 2012. Il sistema retributivo dovrebbe quindi sparire del tutto nel 2030.

E’ inoltre prevista un’unica soglia d’età contributiva per tutti per giungere alla pensione (41-43 anni); sembra tra l’altro imminente l’innalzamento dell’età pensionabile delle donne che lavorano nel privato. Tale soglia dovrebbe passare, già nel 2012, da sessanta a sessantatre anni. Tra le altre misure che probabilmente verranno prese dal Governo Monti vi è la reintroduzione dell’ici, che sarà calcolata anche in base al reddito prodotto (chi più ha più paga).

E’ previsto anche un aumento dell’Iva al 23%, oltre a diverse misure per sconfiggere l’evasione fiscale.

Tra le suddette misure vi è l’aumento della tracciabilità, limitando per legge l’utilizzo di contanti alla soglia di 300- 500 euro, fino a giungere all’obbligo per gli esercenti di dotarsi di macchinette per il pagamento con carte di credito e bancomat (i cosiddetti Pos) non ancora diffuse in tutti i negozi d’ Italia.


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi