Piccolo prestito INPDAP

Piccolo prestito INPDAP, prestito facile e veloce

piccolo prestito inpdapDi cosa si tratta
Il piccolo prestito INPDAP è un prestito di dimensioni modeste riservato ai dipendenti ed ai pensionati pubblici iscritti per l’appunto all’INPDAP. Questo prestito è finalizzato a risolvere problemi urgenti, immediati oppure improvvisi, è infatti elargito con una certa velocità, trattandosi oltretutto di una cifra non molto elevata. Solitamente le cifre disponibili per il prestito sono elargite a seconda, e nei limiti, della disponibilità di bilancio che l’istituto anno dopo anno prevede e i rimborsi vengono accordati di solito in rate di 12, 24, o 36 mesi.

Come si fa ad ottenerlo
Per ottenere questo prestito non si deve presentare alcuna motivazione, né è necessario presentare un certificato medico oppure una documentazione di spesa; l’unica cosa da fare è presentare la domanda, che andrà redatta sugli appositi modelli forniti dall’ INPDAP. Ovviamente bisogna essere dipendenti pubblici o pensionati che hanno lavorato nella pubblica amministrazione, in una parola bisogna essere iscritti all’INPDAP, qualsiasi altra tipologia di domanda o qualsiasi domanda presentata da persone non iscritte, verrà semplicemente cestinata.

Gli importi
Il massimo ricevibile, sempre in base a quanto stanziato dall’istituto, sono 8.000.00 Euro da pagare su base triennale, ma possono anche essere richiesti importi minori su base biennale oppure annuale. Per i rimborsi, solitamente le uniche garanzie richieste tramite la domanda sono quelle date dalla busta paga, pertanto andranno ad incidere sulla somma che verrà elargita le eventuali trattenute su quest’ultima. Le spese di amministrazione sono pari allo 0,50% mentre il tasso nominale è di 4,25%.

Utilità
Una volta avuta risposta positiva il piccolo prestito viene immediatamente erogato, e viene o rilevato in contanti oppure girato al conto corrente del richiedente. E’ bene sapere anche che questo può essere rinnovato solamente dopo che il periodo di ammortamento è trascorso, questo periodo è di sei mesi in caso di prestiti annuali, di dodici mesi in caso di prestiti biennali o di diciotto mesi in caso di prestiti triennali.

Modulistica
Qui di seguito riportiamo alcuni moduli da intendersi di esempio. Seppur provenienti dal sito ufficiale dell’Inpdap infatti possono essere non aggiornati o nel tempo possono variare le modalità di compilazione ed altre condizioni.

Prima di compilare ed inviare la modulistica vi invitiamo quindi a consultare il sito dell’Inpdap dove, oltre a poter scaricare gli appositi moduli, troverete tutte le informazioni necessarie per aderire all’Inpdap e per la corretta compilazione della richiesta del prestito.

Modulistica per le prestazioni creditizie Inpdap


Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi