Info & News

Soggiorni climatico – termali 2015 presso le case del maestro

L’ Inps ha definito in favore dei propri iscritti due nuovi concorsi presso “ Le case del maestro”, per promuovere soggiorni climatici e termali da usufruire per il prossimo 2015.

Nuovi bandi per i soggiorni presso le case di soggiorno possedute dall’Inps
Si tratta principalmente di prestazioni da attuare con le concessioni di soggiorni ai propri iscritti presso apposite case possedute dalla stessa Inps.
I soggiorni sono dedicati agli iscritti all’assistenza magistrale (ossia insegnanti delle scuole primarie, dirigenti scolastici, direttori dei servizi generali ecc.) assoggettati a ritenuta Enam, nonché ad orfani minorenni e familiari inseriti nell’ Isee degli stessi iscritti.

Principali procedure per l’attivazione del soggiorno presso “le case del maestro”
Una volta consultati i requisiti previsti dal bando scelto ed inserita la domanda telematica sul portale dell’Inps corredata da tutti i documenti richiesti, bisognerà attendere una successiva comunicazione da parte dello stesso istituto sulle strutture in cui verranno effettuati i soggiorni. Gli idonei, potranno poi completare la procedura d’inserimento dei propri dati, indicando la struttura prescelta (tra quelle disponibili).

Seguirà un messaggio sul proprio cellulare da parte dell’istituto, per comunicare l’ammissione alla struttura e gli estremi della quota da pagare.
Vi ricordiamo che per i suddetti pagamenti, bisognerà effettuare un versamento tramite “incasso domiciliato” utilizzando uno specifico modulo dell’ Inps.

Per consultare tutte le informazioni riguardanti i nuovi bandi emessi, avvisi e successive graduatorie vi invitiamo a visitare l’area “Iniziative Welfare” mentre  nell’area riservata “servizi on line” potrete procedere con l’inserimento della vostra domanda. In questo caso però, vi è un obbligo di possedere il Pin di accesso al portale dell’Inps, per poter inoltre la domanda “ telematica” di partecipazione al nuovo concorso per  “le case del maestro”.

Share